Home2018-12-13T21:08:12+00:00

Lo Chef a casa tua

Come si riconosce un bravo Chef a Domicilio?
Perché non basta cucinare bene per diventare uno Chef a Domicilio…
Lo Chef a Domicilio deve saper interagire con i padroni di casa, rispondere alle domande degli ospiti curiosi, essere “invisibile” quando necessario e intrattenere quando richiesto.
Uno Chef a Domicilio non lavora nella sua cucina, ma deve essere versatile e rispettoso per entrare in punta di piedi nella tua, riuscendo comunque a muoversi con maestria e disinvoltura.
Deve essere in grado di cucinare per pochi ospiti selezionati o per un gruppo di amici vivaci e chiassosi.

Chi sono

Giovanni Potenza

Poppy è tutto questo e molto di più. La sua origine romagnola gli ha trasmesso la cultura e l’amore per una cucina di forte tradizione. Ha poi imparato a organizzare i tempi e a gestire il personale quando faceva il manager per grandi aziende.

Alla sera però si trasformava in un ospite sapiente ed accogliente dedicandosi alla sua grande passione, quella tramandata da nonna e mamma che lo coinvolgevano nel tirare la sfoglia sottile per tagliatelle e tortellini: la cucina.

E così, serata dopo serata, sollecitato dagli amici che assaggiavano i sui piatti, quella che era una grande passione è diventata il suo nuovo lavoro.

Stile

Poppy riesce sempre a trasformare una serata fra amici, uno show cooking, un’esperienza motivazionale aziendale… in una festa divertente e coinvolgente.

E non bisogna dimenticare che arriva con tutti gli ingredienti necessari e quando esce di casa alla fine della serata, la cucina è pulita, i piatti sono lavati e tutto è stato riposto.

E questo, per ogni padrona di casa, è senza prezzo!!!

Servizi

Senza pensieri

APPROVVIGIONAMENTO

SERVIZIO AL TAVOLO

PULIZIA FINALE

Lavoriamo insieme

Contattami

Get Social